hai un abito che vuoi rinnovare?

Hai un abito di famiglia che vorresti indossare ma che non senti proprio tuo?

In linea con la nostra filosofia, ti proponiamo di rimettere a modello l'abito che ci porti, con proposte tagliate su misura per te, che ti permettano di conservare ciò che ti piace e nello stesso tempo di avere un abito nuovo e unico.

 

abito pronovias

Questo abito di Pronovias è stato veramente complesso. Lo scollo molto ampio e profondo ha richiesto una lavorazione doppia, per poterlo coprire ma al contampo sfruttarne le caratteristiche. Il taglio a mezza sirena è stato trasformato in taglio a bustino, mentre la gonna, visto la delicatezza del pizzo usatoè stata realizzata in tulle ampio e vaporoso, in modo da essere il modo ideale per far appoggiare delicatamente le farfalle 3D del pizzo utilizzato. 

Importante e leggero al tempo stesso, coniuga la classicità con l'innovazione, trasparenza ed eleganza. Questo abito racchiude in sè il meglio di molti stili!

 

Per realizzare il restyling di questo abito ci sono volute 50 ore di lavoro 70 cm di pizzo Connie (https://www.bridalfabrics.co.uk/ivory-embroidered-lace-connie-2?keywords=Ivory+Embroidered+Lace+%E2%80%93+Connie) e ed un metro di pizzo Hilda (https://www.bridalfabrics.co.uk/ivory-corded-lace-hilda).

abito 370 rosa clarà

Questo abito di Rosa Clarà era un modello monospalla, che purtroppo non è molto richiesto. La gonna in chiffon è molto bella, ma gli strati di tulle della sottogonna lo rendevano molto ampio. 

Abbiamo tolto tutti gli strati di tulle della gonna, lasciandola ricca ma fluida, e abbiamo tolto la spallina rendendo il corpetto dritto.

A questo punto il corpetto è stato rivestito di un meraviglioso pizzo con motivi geometrici (https://www.bridalfabrics.co.uk/ivory-guipure-lace-felipa), con il collo alto e la manica a conchiglia. Abbiamo mantenuto la cintura, che termina con un lungo fiocco in chiffon, che va ad arricchire lo strascico.

Per realizzare il restyling di questo abito ci sono volute 30 ore di lavoro ed un metro di pizzo.


abito 383 pronovias plissè

Questo abito di Pronovias plissettato era decisamente importante e dall'aspetto piuttosto rigoroso. L'intervento è stato radicale: è stato tolto tutto il taffetà che ricopriva il corpetto e la gonna, modificato il taglio, che da mezza sirena è diventato ad A, e tolto numerosi strati di tulle alla gonna. Le spalline, che andavano a chiudere la scollatura sono state riposizionate in modo da essere leggermente scivolate, rendendo l'aspetto un po' più romantico. Il pizzo scelto per realizzare il corpetto è il Clemency (https://www.bridalfabrics.co.uk/ivory-embroidered-lace-clemency-2). Per la gonna è stato scelto un bel tessuto in duchesse, con un taglio ad A.

Per realizzare tutto ci sono volute 35 ore di lavoro.


abito 372 la sposa

Questo abito di La Sposa aveva un ricco drappeggio che ricordava le vesti delle antiche dee romane.  Tolto il drappeggio è venuta fuori una bella silhouette scivolata, di grande portabilità. Il tessuto sottostante è di una bella crepe consistente, che è stata impreziosita da un pizzo floreale che potete trovare qui: https://www.bridalfabrics.co.uk/ivory-embroidered-lace-fontaine. Per evidenziare questa allure romantica è stata aggiunta la spallina in tulle, su cui poi è stato applicato il pizzo. Il pizzo è poi stato applicato in un delicato ramage anche sulla gonna, per un effetto più naturale. 

Per realizzare il restyling di questo abito ci sono volute 34 ore di lavoro ed un metro di pizzo.


Abito 371 Domo adami

Questo abito di domo adami era piuttosto piatto e privo di personalità. abbiamo modificato il corpetto, tenendo la crepe di organza per fare da sfondo a questo magnifico pizzo 3D, che potrete trovare a questo link: https://www.bridalfabrics.co.uk/ivory-3d-lace-meghan. Per realizzare questo modello sono stati impiegati 50 cm di pizzo e 40 ore di lavoro.

Abito 581 Rosa clarà

Questo abito di Rosa Clarà aveva una gonna con molte ruches e il taglio a mezza sirena.  L'intervento, di circa 20 ore di lavoro, 4 metri di organza di seta e altrettanti di organza sintetica, ha permesso di cambiarne completamente l'aspetto.